Cosa fa

Identità pedagogica

La scuola progetta e realizza percorsi didattici specifici per rispondere ai bisogni educativi di tutti gli allievi.
Valorizza le diversità culturali e l’identità personale attraverso l’accoglienza intesa come condizione quotidiana dello star bene a scuola.

Particolare attenzione è rivolta agli alunni con bisogni educativi speciali o di cittadinanza non italiana i quali, ai fini di una piena integrazione, devono acquisire un adeguato livello di uso e controllo della lingua italiana per comunicare e avviare i processi di apprendimento.

 Le qualità della nostra scuola

È una scuola inclusiva, attenta ai bisogni di tutti gli alunni

È un luogo di educazione e di apprendimento

È una scuola di conoscenza, di accoglienza, di condivisione

È una scuola che investe su un modello di didattica attiva basato sulla ricerca, l’innovazione tecnologica e la scoperta collaborativa

È una scuola che incoraggia l’apprendimento collaborativo

È una scuola attenta allinnovazione didattica

È una scuola che potenzia l’apprendimento della lingua inglese

È una scuola per le competenze

È una scuola che garantisce la continuità del processo educativo fra i vari ordini di scuola

È una scuola aperta alla collaborazione con le famiglie e con le agenzie educative presenti sul territorio

È una scuola dove la formazione dei docenti è una costante.

LE COLLABORAZIONI ESTERNE. La scuola collabora con esperti e professionisti – con enti locali, territoriali e associazioni culturali per l’attuazione di progetti e attività curricolari (Biblioteca comunale – Incontro con l’autore – Alpini – CAI – Associazioni sportive – Cooperativa sociale Il Cardo – Casa del Parco dell’Adamello – Collaborazioni con altri Istituti scolastici – Esperti per la valorizzazione e il rispetto del territorio …)

 

LIBRI DI TESTO EDOLO PRIMARIA 22-23

Servizi

Indirizzo di studio

Organizzazione e contatti

Dipende da
Contatti
  • Telefono: 0364/71040
  • Email: bsic87000g@istruzione.it

Sede

  • indirizzo

    Viale Derna, 22 Edolo

  • CAP

    25048

Ulteriori informazioni

La scuola è intitolata a Cesare Battisti, patriota, giornalista, geografo  e politico socialista e irredentista italiano (1875-1916). Con l'entrata nella Prima guerra Mondiale dell'Italia nel 1915 si arruolò volontario nel Regio Esercito entrando nel Corpo degli Alpini. Catturato dai soldati austriaci fu preso prigioniero, processato e giustiziato per alto tradimento.

E' considerato tra le più importanti figure dell'irredentismo risorgimentale italiano ed eroe nazionale.